Pensiero pedagocico

L’asilo nido “Belli e Monelli” di Francesca Pantalone e coordinato dalla Pedagogista Dott.ssa Pamela Fragale, si fonda sull’idea, avvalorata da molti studi delle neuroscienze, che la prima infanzia sia un periodo di forti potenzialità di sviluppo che, superato il periodo dei primi anni di vita, tendono a diminuire.
Ha inoltre come base del pensiero pedagogico la visione del bambino come persona, portatrice di diritti, competenze, necessità ed inclinazioni, che devono essere accolti ed accettati, offrendo strumenti di sviluppo adeguati.
L’approccio educativo adottato, basato sulla cura della qualità delle relazioni tra adulto e bambino e tra i bambini stessi, desidera sviluppare l’individualità e le capacità di ciascuno nel rispetto e nella valorizzazione delle diversità. Gli strumenti concreti riguardano l’organizzazione degli spazi e dei materiali che invitano il bambino “al fare” autonomo e creativo; arredi e materiali didattici che offrono l’opportunità di fare in prima persona, di elaborare percorsi di apprendimento e di socializzazione in modo personale e condiviso, valorizzando l’intervento educativo nel superamento della mera azione di custodia ed assistenza.
Le attività strutturate organizzate durante l’anno educativo sono preventivamente progettate dall’equipe educativa con la supervisione della Dottoressa Pamela Fragale, Pedagogista, responsabile dell’aspetto psico-pedagogico della struttura educativa.
Tali attività sono costantemente aggiornate in base ai specifici traguardi e miglioramenti di ogni bambino e del gruppo di riferimento.
Durante l’anno i bambini saranno accompagnati a sviluppare attività strutturate per lo sviluppo delle competenze chiavi, in pieno rispetto dei tempi individuali e della personale inclinazione di ogni bambino; lo svolgimento di questa attività sarà organizzato per fasce d’età; per poter offrire stimoli adeguati allo sviluppo cognitivo, fisico ed emotivo del bambino e per permettere una miglior coerenza con i differenti traguardi di sviluppo tipici di ogni età.